giovedì 9 giugno 2016

SHAMPOO con buon Inci YVES ROCHER




Buongiorno!!!
Ho una mega busta nel mio armadio con tutti i prodotti finiti del quale vi devo ancora parlare qui nel blog... devo mettermici di impegno, se no davvero si accumulano e occupano solo spazio! :D
Comunque, oggi ho deciso di parlarvi degli Shampoo di Yves Rocher che ho testato! Se già avete provato qualche prodotto di Yves Rocher sapete che non è assolutamente un marchio ecobio, nonostante alcuni prodotti siano certificati e altri, come gli shampoo, non contengono coloranti, siliconi e parabeni! A parer mio però, solo questi tre si salvano come formulazione in quanto non contengono PEG o altri ingredienti che non amo particolarmente! Sono dei prodotti abbastanza convenienti in quanto per ben 300 ml di prodotto vengono 3,95 €... ma devo ammettere che non valgono il prezzo... almeno, sul mio capello non hanno fatto nè il miracolo nè quello che a parer mio un buon shampoo dovrebbe fare... 
Ma andiamo a vedere ogni prodotto nel dettaglio!

SHAMPOO DELICATO ALL'HAMAMELIS


Ingredients: Aqua, Ammonium Lauryl Sulfate, Glycerin, Decyl Glucoside, Cocamidopropyl Betaine, Hamamelis Virginiana Leaf Extract, Caprylyl/Capryl Glucoside, Parfum, Coco-Glucoside, Glyceril Oleate, Sodium Chloride, Sodium Benzoate, Citric Acid, Alcohol, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Salicylic Acid.

Lo Shampoo Delicato all'Hamamèlis non contiene appunto silicone, per agire sul capello senza appesantirlo. E' testato sotto controllo dermatologico ed è adatto alle cuti più sensibili, anche dei bambini. Contiene il 98% di ingredienti di origine naturale e una base lavante di origine vegetale. la formula è facilmente biodegradabile ed il flacone interamente riciclabile. E' appunto uno shampoo pensato per tutta la famiglia e dovrebbe lasciare i capelli morbidi e facili da pettinare. La prima cosa che ho notato nell'inci è il tensioattivo al secondo posto, solitamente molto sgrassante e che solitamente piace molto ai miei capelli! Il prodotto era un gel trasparente molto denso con una buona profumazione di pulito. Come per ogni shampoo, io l'ho utilizzato diluito! Cosa dire?... Proprio no! Non l'ho trovato uno shampoo abbastanza lavante per i miei capelli che sono abbastanza normali e con la cute a tendenza grassa! Subito li lavava, ma già il giorno dopo li sentivo pesantissimi e sentivo il bisogno di lavarli nuovamente... cosa che non mi è mai successa, solitamente io lavo i capelli al terzo o quarto giorno! Lo trovo un prodotto più adatto a chi ha i capelli più secchi ed ha bisogno di un prodotto delicato! Per chi invece desidera uno shampoo bello lavante, puntate su altro!


SHAMPOO VOLUMIZZANTE

Ingredients: Acqua, Ammonium Lauryl Sulfate, Cocamidopropyl Betaine, Malva Sylvestris Flower/Leaf/Stem Extract, Glyceryl Oleate, Coco-Glucoside, Sodium Benzoate, parfum, Glycerin, Citric Acid, Phantenol, Alchol, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, Sodium Chloride, Salicylic Acid.

Lo Shampoo Volumizzante alla Malva come il precedente non contiene siliconi e presenta il 98% di ingredienti di origine naturale e una base lavante di origine vegetale. La sua formula è facilmente biodegradabile e il flacone riciclabile. Questo prodotto dovrebbe aumentare il volume dei capelli fini grazie alla malva, dalle proprietà avvolgenti (...sinceramente mi domando cosa voglia dire!). Anche questo shampoo era molto denso e gelloso, la profumazione è quella che ho preferito meno, leggermente erbosa ma fiorita! Devo ammettere però che tra tutti e tre è stato lo shampoo che ho trovato più lavante! I capelli restavano abbastanza puliti fino al terzo giorno, a forse appena lavati erano un po' più voluminosi, ma non un effetto a parer mio degno di nota! Questo credo sia l'unico shampoo dei tre (poi infatti vedrete come mi sono trovata con il terzo) che potrei consigliare come shampoo economico da alternare ad altri un po' più specifici e di qualità! 


SHAMPOO PURIFICANTE

Ingredients: Aqua, Ammonium Lauryl Sulfate, Decyl Glucoside, Cocamidopropyl Betaine, Urtica Dioica Extract, Glyceryl Oleate, Coco-Glucoside, Sodium Benzoate, Zinc Gluconate, Parfum, Citric Acid, Glycerin, Guard Hydroxypropyltrimonium Chloride, Salycilic Acid, Geraniol, Limonene, Sodium Chloride, Potassium Sorbate.

Lo Shampoo Purificante all'Ortica è quello che ho preferito per la profumazione, ovviamente erbosa e fresca come piace a me! L'ho acquistato subito dopo quello all'Hamamèlis per avere un prodotto più lavante... ma ahimè... forse arrivava a due giorni?... Anche con questo sentivo i capelli pesanti dopo poco tempo, cosa che non mi aspetto da un prodotto per capelli grassi!!! Comunque, anche questo prodotto non contiene siliconi ed ha il 99%  di ingredienti di origine naturale. La sua formula è facilmente biodegradabile e il flacone riciclabile. Si presenta sempre come un gel molto denso che io ovviamente andavo a diluire e faceva parecchia schiuma. 

Insomma, per concludere, a volte risparmiare su un prodotto non serve a molto se poi quest'ultimo si rivela per nulla performante! Poi ovviamente tutto è soggettivo, ad esempio io adoro gli shampoo della Omia Laboratoires, mentre tante persone non li trovano per nulla lavanti ed invece adorano questi! Bisogna sempre provare, ma io personalmente questi non mi sento di consigliarveli!
Fatemi sapere i vostri pareri se li avete provati e se avete qualche shampoo da consigliarmi! Io vi saluto e vi rimando alla prossima!

A presto!!!
Green beauty & life

6 commenti:

  1. Ho provato solo quello Volume, e non era male ma per me troppo lavante. Proverei quello all'hamamelis che mi sembra adatto ai miei capelli :)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! :) Si se hai trovato troppo forse quello volume allora quello all'hamamelis potrebbe piacerti! :)

      Elimina
  2. Hahahaha delle volte descrivono i prodotti con delle parole inspiegabili, sono loro sanno cosa vogliono dire :D Comunque peccato per gli shampoo, ogni tanto passo davanti a YR e mi viene la curiosità di provarli, tanto per alternarli agli shampoo che uso di solito! Comunque restando sul genere "buon inci", ti consiglio lo shampoo 5 piante di Garnier, è l'unico di cosmesi tradizionale che riacquisto periodicamente, lava bene, non contiene schifezze e ha la profumazione meno "sintetica" rispetto agli altri prodotti con buon inci. Ciaoo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! :) Avevo provato il balsamo 5 piante XD hehehe moooolto moooolto tempo fa! Se mi capita lo provo :)

      Elimina
  3. Anch'io amo gli shampoo di Omia Laboratoires!!! Questi di Yves Rocher però non li comprerei...
    Un bacio,
    peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) Io ero curiosa di provarli, se erano buoni sarebbero stati una alternativa economica... ma proprio non mi hanno entusiasmato!

      Elimina